lunedì 16 giugno 2008

Il matematico romantico

“Vorrei essere una derivata per poter essere tangente alle tue curve”.

(via tilde)

11 commenti:

Ronkas ha detto...

:(

Maurizio ha detto...

:)

Cassa ha detto...

:|

Romantico o allupato?

ricciele ha detto...

:P

tilde ha detto...

:-D

Infatti, credo proprio che di romantico ben poco ci sia...


[ Grazie per la cit.! :-) ]

professore ha detto...

Perché, per un maschio fa differenza?

:-)

.mau. ha detto...

O:-)

Ma di chi è la citazione? (non "chi ha messo sul sito la citazione", quello l'ho capito)

professore ha detto...

Non saprei, google riporta un sacco di pagine (in versioni diverse, alcune anche con il corretto uso del congiuntivo :-) )

.mau. ha detto...

vada per "anonimo", allora.

rositaelredalt ha detto...

Non ho capito alle curve di chi vorresti essere tangente? a me non hai mai detto nulla di così incomprensibilmente carino...
Allora questa parte di piano di blog me la concedi? ^__________^

professore ha detto...

Uhm, no.