mercoledì 28 gennaio 2009

Qua siam messi così

“Guarda che tu mi devi ubbidire!”.

“Ma mamma, io posso decidere se ubbidirti o no”.

“No! Puoi disubbidirmi solo se poi vai a predicare al tempio!”.

9 commenti:

Maurizio ha detto...

Urge telefono azzurro per il piccoletto! :-)

zar ha detto...

Il piccoletto è un delinquente, altroché :-)

ricciele ha detto...

oddio, ma che è!? una norma del deuteronomio!? :))))

Anonimo ha detto...

Grandeeeeeeeeeee la mamma!
Ogni genitore dovrebbe avere un q.b di sana ironia...altrimenti soccombe.

zar ha detto...

"Solo" deuteronomio? Qua siamo direttamenti evangelici :-)

ricciele ha detto...

ah, oddio! l'ho capita solo adesso.

zar ha detto...

Ecco :-)

Ronkas ha detto...

Questa mi ha fatto sorridere. :)

rositaelredalt ha detto...

voglio i diritti Siae.
@Maurizio perchè il telefoo azzurro? le sgridate devono essere non violente? Non l'ho neanche toccato!
Devono essere educative... Questa frase ha diversi risvolti educativi (naturalmente il concetto "educativo" va contestualizzato...diciamo che questa frase ha un senso nella nostra famiglia)
Inoltre bisogna sempre lasciare la possibilità "di fuga"... e io che ho fatto ?
In realtà in quel momento ho avuto una rivelazione fulminea:nemmeno la Madonna poteva aiutarmi!!!:-)