martedì 6 maggio 2008

Più gente entra, più bestie si vedono!

La dotta citazione che fa da titolo a questo post è per ricordare che tra poco, su queste pagine, partirà il Carnevale della Matematica.

O voi che amate la matematica, che odiate la matematica, che siete indifferenti di fronte alla matematica, ma che avete il desiderio di dire qualcosa sulla matematica, siete invitati a pensare, scrivere e segnalare le vostre opere entro il 12 di questo mese. Il 14 tutto verrà raccolto e pubblicato qui.

Se non avete un blog o se non volete rovinare il vostro parlando di matematica, il buon .mau. ha aperto un blog di appoggio qui, utilizzabile da tutti.

Buon lavoro...

25 commenti:

Ronkas ha detto...

Tra un impegno e l'altro potrei scrivere qualcosa, sì.

professore ha detto...

Bene, poi lo segnali qui e, se passa la commissione censura, sarà adeguatamente pubblicizzato :-)

Ricciele ha detto...

no spe!!! non ho capito ma che tipo di opere devono essere? C'è qualche regola?

professore ha detto...

No lines, no lanes, no walls, no mercy.

Ehm.

Nessuna regola, basta che abbia a che fare in qualche modo con la matematica.

giovanna ha detto...

ciao prof,
io ho intenzione di segnalare semplicemente un post già pubblicato sul mio blog. Va bene ?
g.

professore ha detto...

Giovanna, certo che va bene.

Ricciele ha detto...

orkokan, c'e' pochissimo tempo!!!!!!!!! Vabbeh vedo che posso fare.

giovanna ha detto...

ook, merci!
a presto.

Biagio Raucci ha detto...

Qui c'è qualche cosa che mi piacerebbe venisse segnalato. Magari così, con l'aiuto di qualche esperto, si può anche pensare di ampliare/modificare/correggere i contenuti. Spero solo che la segnalazione andasse fatta in questi termini (i.e. sfruttando i commenti a questo post. Spero...)

professore ha detto...

Va benissimo, grazie!

Cristian ++ ha detto...

Prof.,
ha visto che l'indirizzo della pagina è
pi-genta-entra-pi-bestie-si-vedono.html
ehehehe \pi... l'ha fatto apposta?

professore ha detto...

Non è opera mia, è stato fatto tutto in automatico da blogger.

Per quanto riguarda il genta, è un errore (per un po' c'è stato un errore nel titolo, avevo scritto genta invece di gente). Il pi invece deriva da più, ma il carattere accentato è stato tolto per evitare problemi nell'url (non so se sia previsto che in un url si possano mettere caratteri accentati).

doc ha detto...

Sono in tempo per un pelo... io vorrei segnalare questi:
UNO
;
DUE;
TRE;
QUATTRO;
CINQUE;
SEI.

(scusate per le lettere maiuscole)

doc ha detto...

Vorrei segnalare anche questo post di un mio amico

giovanna ha detto...

oops!
fortuna che attivo l'opzione di notifica commenti...
avevo scordato la scadenza!
Io segnalo (provo a inserire il link, non so se mi riesce!):

giovanna ha detto...

infatti! cvd!:-)
rinuncio al link, uffa, se poi prof mi spiega come si fa... grazie!
dunque:
titolo post:
Magica matematica
link:
http://matematicamedie.blogspot.com/
2007/07/magica-matematica.html

-tutto su una riga-
grazie prof!
g

giovanna ha detto...

béh, direi di chiamarlo spam, ma ...posso fare una ulteriore prova per il link?
mi pare di aver capito dove sbagliavo!
- se per caso non funziona chiedo scusaaaa, in anticipo! non scriverò altro post :-(
Magica matematica

Dario Bressanini ha detto...

Volevo segnalare, al bestiario, il post che ho fatto sul mio blog riguardo l'equazione di terzo grado e alla querelle Tartaglia-Cardano-Ferrari
http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2008/04/28/requiem-per-una-formula-dramma-in-sei-atti-con-sei-personaggi/

Non c'entra nulla con la scienza in cucina, ma essendo stata pubblicata a suo tempo su Rudi Mathematici, ho voluto dare in questo modo il Benvenuto ai Rudi su le pagine (e i blog) di Le Scienze

ciao Dario

Dario Bressanini ha detto...

Oooops, mi ha troncato il link
http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2008/04/28/requiem-per-una-formula-dramma-in-sei-atti-con-sei-personaggi/

professore ha detto...

Bene, bene, tutto ricevuto. Mi manca solo Cassa che mi aveva mandato del materiale in forma non bloggabile e che spero abbia tempo di reinserire sul suo blog.

(Dario, ma i RM hanno aperto anche un blog su le Scienze?)

Cassa ha detto...

Eccolo, ce l'ho fatta!

Pedro ha detto...

Noooo... Abbiate pietà di me anche se sono in ritardo... Voglio pasrtecipare anche io...

Ecco il mio lavoro:

Un conte ed una contessa, due personaggi facoltosi, come tutti i personaggi facoltosi partecipano molto spesso alle serate di gala organizzate da personaggi altrettanto facoltosi... Ciò non toglie che, comunque, ai due piaccia molto anche intrattenere rapporti per così dire "informali" con altri nobili; fu così anche quella volta che furono invitati ad una cena informale al castello del marchese e della consorte, la marchesa. La cena fu molto squisita, a detta sia degli uni che degli altri, ed il servizio impeccabile. Senonchè, come in tutte le belle storie, il tempo passò ed arrivò per il conte e la signora il momento di rientrare alla propria magione.

"Sapete, il nostro maggiordomo attende con ansia il nostro ritorno"
"Suvvia, restate con noi pure per la notte: un'intera ala del castello è riservata agli ospiti e ci farebbe molto piacere la Vostra compagnia..."
"La Vostra proposta ci fa molto piacere, ma purtroppo non possiamo far aspettare oltremodo il nostro fido maggiordomo..."
"Non preoccupatevi: provvedremo noi ad avvisarlo; state comodi" e così dicendo il marchese chiamò i propri inservienti raccomandando loro di accompagnare gli ospiti nella zona a loro riservata, accese il fax e prepararò un messaggio da inviare al maggiordomo (NB: i titoli nobiliari, anche se hanno perso tutta la loro componente legata al potere, mantengono comunque per chi li ha, un'importanza senza eguali anche al giorno d'oggi; non si scandalizzi nessuno per la presenza del fax...).

Dall'altro capo della cornetta, il maggiordomo si destò dai suoi pensieri quando l'apparecchio si mise a squillare; inforcò gli occhiali, si infilò le pantofole e si avvicinò per leggere il messaggio. Lesse: "3+4=9", e se andò a letto, beato...

COME FECE IL MAGGIORDOMO A CAPIRLO???
Semplice: 3+4=7, non 3+4=9:
di conseguenza, I CONTI NON TORNANO!!!

professore ha detto...

Pedro, non riesci a pubblicarlo da qualche parte, non in un comune commento?

doc ha detto...

E vorrei segnalare anche il Chicken's Corner.

Dario Bressanini ha detto...

Prof, i rudi per ora hanno la rubrica cartacea, e credo a breve apriranno anche il blog