giovedì 15 febbraio 2007

Bolle di sapone



Sono stato, con alcuni studenti, a una conferenza tenuta da Frank Morgan, un matematico che gioca con le bolle di sapone.

Assieme ad alcuni suoi studenti, Frank Morgan ha dimostrato la congettura della doppia bolla standard, che dice che la doppia bolla di sapone "normale" (cioè quella in figura) è il sistema più efficiente per racchiudere e separare due volumi dati nello spazio euclideo (qui efficiente significa che le bolle occupano la minor superficie possibile).

La conferenza è stata ravvivata da un gioco a premi, nel quale il professore proponeva alcuni quesiti relativi alle bolle di sapone, superfici minime, cammini minimi. Non ha parlato molto della dimostrazione della congettura, purtroppo - mi hanno detto che lo ha fatto in un'altra conferenza non destinata agli studenti, tenuta la sera prima. Comunque, la dimostrazione è qua, almeno è fatta di un numero accettabile di pagine, non come quella dell'ultimo teorema di Fermat.

Carino il discorso finale col quale Morgan ha idealmente concluso la conferenza. Ha detto più o meno così: la matematica si divide in due grandi filoni, e cioè la matematica pura e la matematica applicata. La matematica applicata studia e tenta di risolvere i problemi; la matematica pura studia argomenti dei quali non si sa ancora se, e quando, diventeranno problemi. (Ok, lo so, l'ho detta male, lui l'ha detta in inglese ed era un bell'aforisma)

Notevole anche il bel posticino in cui lui insegna (e vive, presumo), il Williams College. Costo annuale: 42.650 dollari (più un duemila per spese personali e libri, senza contare i viaggi). Costeranno così tutte le università americane?

19 commenti:

Anonimo ha detto...

mi scusi prof se l'altro giorno non credevo che fosse stato veramente alla conferenza sulle bolle di sapone, ma quando dice le cose non si sa mai se scherza o dice la verità!

ci vediamo lunedì.

professore ha detto...

Io dico sempre la verità, cosa credi...? :-)

Anonimo ha detto...

è stata molto interessante prof anche se non abbiamo portato a casa nessun premio...

Freyon ha detto...

Oggi ha citato per la seconda volta Yoda!

Fare o non fare: non c'è provare (più o meno diceva così)...

La prossima volta le portiamo anche il bastone... lol

professore ha detto...

Gli insegnamenti del grande maestro Yoda mai dimenticare si deve.

Anonimo ha detto...

che 2 bolle simmetriche che fa veire questa conversazione...

Anonimo ha detto...

prof spero che lei con le citazioni a yoda non lo abbia fatto odiare tra gli studenti sarebbe un peccato se i suoi insegnamenti venissero odiati.....
"La grandezza non conta... guarda me, giudichi forse me dalla grandezza?Non dovresti farlo infatti perchè mio alleato è la Forza ed un potente alleato esso è..."Yoda a Luke

professore ha detto...

Spero di no...

il suo alunno più intelligente ha detto...

IL GREGGE

Un vecchio pastore è alle prese con un grande problema: non riesce mai a contare quante pecore ci sono nel suo gregge. Infatti l'operazione è talmente noiosa che il pastore inizia a contarle ma poi si dimentica il numero a cui era arrivato.

Un giorno uno dei suoi nipoti viene a trovarlo ed il pastore, sapendo che il nipote è ragioniere, gli espone il problema. Inoltre gli dice che l'unica cosa di cui è certo è che contando le pecore per 2, per 3, per 4, per 5 e per 6 ne avanzava sempre una mentre contandole per 7 non ne avanzava nessuna.

Il nipote sentite queste parole subito rileva al nonno il numero delle pecore del gregge senza aver bisogno di contarle.




LA DOMANDA E':

Da quante pecore è composto il gregge?





LA SOLUZIONE E'...............


Lo voglio sapere da lei prof entro lunedì mattina. Se non ci riesce mi dovrà dare un 10 in pagella (scritto a biro)

professore ha detto...

Ti posso proporre la bellezza di 301 pecore.

il suo alunno più intelligente ha detto...

prof è pronto a darmi 10?

professore ha detto...

La soluzione l'ho già scritta, niente 10, peccato.

il suo alunno più intelligente ha detto...

io voglio la soluzione giusta

professore ha detto...

Non mi dire che 301 non va bene, impossibile...

il suo alunno più intelligente ha detto...

mi sa che lunedì prendo un bel ............................................................................................................................................................................................. 10 !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

il suo alunno più intelligente ha detto...

peccato......

Anonimo ha detto...

tutto ciò cosa c'entra con le bolle?

il suo alunno più intelligente ha detto...

prof risolva questo.


Una vecchina con un canestro pieno di mele va bussando per le case per venderle.

Alla signora della prima casa vende la metà delle mele del canestrino + mezza mela.

Alla quella della seconda casa vende la metà delle mele rimaste nel canestrino + mezza mela.

Infine a quella della terza casa vende la metà delle mele rimaste nel canestrino + mezza mela.

A questo punto il canestro è vuoto.

Quante mele c’erano nel canestro all’inizio ?

professore ha detto...

15, e smettila di mettere dei quesiti qua :-)