venerdì 21 novembre 2008

La fine dell'eternità

Image of La fine dell'eternità

L'ho letto tanti anni fa e ne ho un vago ricordo, l'impressione che mi è rimasta è stata “ecco un bel modo di risolvere il paradosso dei viaggi nel tempo”. Devo rileggerlo prima che lo distruggano con un film.

3 commenti:

ricciele ha detto...

Che bello,io l'ho amato! era fantastico!

Annarita ha detto...

Affascinante!
Ho letto due volte il romanzo e lo rileggerò ancora con piacere. Lo ritengo uno dei migliori di Asimov. Il romanzo è ritenuto il migliore del suo genere (quello dei paradossi temporali e dei viaggi nel tempo)per le sue riflessioni sulla Storia, l'Umanità e il concetto di libero arbitrio, e per le sue digressioni sui paradossi temporali che hanno anticipato una vasta produzione di tale genere.

zar ha detto...

Ok, è deciso, lo metto sulla cima dello stack dei libri da leggere...