martedì 27 marzo 2007

Nico Onirico

“Allora, avete fatto i compiti?”, domando.

“Ehm, prof, io ho provato a fare il problema, ma non ci sono riuscito...”, risponde Nico Onirico.

“Però?”. Sapevo che stava per aggiungere qualcosa.

“Però ho provato tante volte, ho un sacco di fogli con tutti i calcoli. Se vuole li vado a prendere”.

“Certo, fammi vedere”.

“Tanto abito qua vicino, ci metto poco tempo ad andare a casa a prenderli”.

Non c'è alcun dubbio sul fatto che bisogna avere la testa abbastanza tra le nuvole anche solo per pensare una cosa del genere.

4 commenti:

Ronkas ha detto...

Beh, è Aprile oramai le primavera s'avvicina e s'incomincia a sentire il bisogno di una vacanza...


comunque io dico 2. xD

Anonimo ha detto...

bè prof. non so cosa dire......questa si può chiamare solamente originalità.... ;-)

fre ha detto...

formulare idee così fuori luogo non è poi così strano. sa prof, la primavera, l'adolescenza, non ci sopno più le mezze stagioni, i giovani d'oggi...;-)

lasensibile ha detto...

no no nn è la primavera,nè l'adolescenza o i giovani d'oggi...è nico!!!!il primato sulle frasi + idiote e pesanti in tt il fermi credo proprio l'abbia lui..!!!