mercoledì 31 gennaio 2007

Giudizio divino

Stavvi Minòs orribilmente, e ringhia:
essamina le colpe ne l’intrata;
giudica e manda secondo ch’avvinghia.

Dico che quando l’anima mal nata
li vien dinanzi, tutta si confessa;
e quel conoscitor de le peccata

vede qual loco d’inferno è da essa;
cignesi con la coda tante volte
quantunque gradi vuol che giù sia messa.

Sempre dinanzi a lui ne stanno molte;
vanno a vicenda ciascuna al giudizio,
dicono e odono e poi son giù volte.


Oggi gira così: sto calcolando i voti da mettere in pagella. La cosa che più temo è il commento di Sara Nonmidiadieci: sarò ben libero di mettere un dieci ogni tanto...

3 commenti:

fra ha detto...

Dica pure a Sara Nonmidiadieci che se vuole il 10 può regalarlo a me...

Lasensibile ha detto...

prof ma perchè nn a LidiaSensibile il 10??come dice lei,ogni tanto deve mettere un 10..

professore ha detto...

Che se lo guadagni, il 10, Lidia Sensibile.