domenica 20 gennaio 2008

Thinking Blogger Awards



Sono stato nominato da Sonny&Me (bontà sua, grazie per la frase sulla matematica dal volto umano) per il prestigioso premio Thinking Blogger Award. Prestigioso perché l'ideatore del gioco nello stesso post in cui avvia il tutto ha fatto il proposito di non partecipare più ad alcun meme...

Bene, ora dovrei segnalare cinque blog che fanno pensare. Mica facile. Penso che me la caverò in questo modo: nella pagina del blog ho inserito già da un po' di tempo un boxino intitolato Letture in rete. Si tratta di una opzione di google reader che mi permette di condividere in rete i post di altri blog che io trovo interessanti. Chi usa google reader può vedere direttamente tutta la lista, altrimenti esiste anche un feed rss (cliccate su read more che si capisce tutto, comunque questa dovrebbe essere la lista e questo il feed).

Bene, le mie cinque segnalazioni sono lì, e si aggiornano anche in tempo reale, man mano che io trovo qualche post interessante.

7 commenti:

Ivo Silvestro ha detto...

Ecco, stavo per scrivere che è da codardi fare così, poi ho visto che sono inserito tra le Letture in rete, e mi rimangio il commento!
Buona notte!

professore ha detto...

:-)

Buona notte!

(Vedo anche che greader ordina i post in base alla data in cui io li segno come "importanti", non in base alla data in cui sono stati scritti - quello di farfintadiesseresani dal titolo Cairechecaritomene, abbastanza vecchio, l'ho appena inserito (perché mi era piaciuto ma, allora, non avevo ancora il boxino delle letture in rete))

fre ha detto...

hey prof! il cellulare me l'ha ridato...ahah...le fa piacere sapere che non sono cambiata in questi 2 anni?

professore ha detto...

Non posso credere che tu ti sia fatta sequestrare il cellulare un'altra volta...

ricciele ha detto...

Senti, ho letto questa notizia e ho pensato a te, ho fatto male?

http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/daassociare/visualizza_new.html_11539478.html


ciao
Elena

ricciele ha detto...

uffaaa non si legge...
insomma, hanno trovato un'ombra di un omino verde su marte.

professore ha detto...

Ho letto, ho letto, ho visto anche qualche foto. Mah.