lunedì 14 novembre 2011

The Colossal Book of Short Puzzles and Problem

Quando scriveva la rubrica Mathematical Games su Scientific American, Martin Gardner non dedicava esclusivamente i suoi articoli ad approfondire un particolare argomento ma, ogni tanto, presentava invece brevi problemi, quesiti interessanti che potevano essere risolti con una qualche osservazione intelligente (la famosa esperienza aha!).

Nel 2004 Dana Richards ha raccolto tutti i quesiti brevi di Martin, li ha classificati rispetto al tipo di matematica necessaria per risolverli, e ha pubblicato il risultato sotto forma di un corposo volume:


The Colossal Book of Short Puzzles and Problems, scritto da Martin Gardner e sistemato da Dana Richards, Norton & Company, 22.04 euro.

Ecco il sommario:

  • Problemi combinatori e numerici (suddivisi in calcolo combinatorio, probabilità, numeri, algebra).
  • Quesiti geometrici (suddivisi in geometria piana, geometria solida, forme e dissezioni, topologia).
  • Giochi e quesiti algoritmici (suddivisi in procedure, pianificazione, giochi, scacchi).
  • Altri enigmi (suddivisi in logica, criptoaritmetica, giochi di parole, oggetti fisici, fisica).
  • Appendice (con 12 altri quesiti, il meglio tra quelli raccolti da Martin dopo la chiusura della sua rubrica, avvenuta nel 1986).


Inutile dire che il giudizio è: una meraviglia.

4 commenti:

Juhan ha detto...

Sono ancora alle prese con il precedente malloppo.
Qualche cosa me la ricordo da quando l'avevo letto su Le Scienze!
Poi oggi si possono cercare le figure sul Web, non tanto Penrose quanto Kakeya (credo il nome sia questo, non ce l'ho sottomano).

Knulp ha detto...

Uau, non vedo l'ora di averlo! e lo voglio cartaceo!

zar ha detto...

E' bellissimo, si sfoglia che è una meraviglia...

entanglement68 ha detto...

Splendido libro, Roberto! Grazie per avercelo presentato! :)