mercoledì 27 giugno 2007

Doppi sensi



(va bene, va bene, adesso la smetto)

18 commenti:

Freyon ha detto...

Vabbè ma questo per le ragazze... :P

professore ha detto...

Cogli qualche doppio senso in più...

Freyon ha detto...

*sigh*

Anonimo ha detto...

Non ho capito!

Anonimo ha detto...

se la vedesse sua moglie sta foto, cosa direbbe?

professore ha detto...

Mia moglie? Mia moglie me l'ha scattata, questa foto...

Anonimo ha detto...

...........

Freyon ha detto...

.................

Anonimo ha detto...

meno male che aveva scritto in piccolo sul post. che la smetteva...non si dicono alcune cose agli studenti!

Ronkas ha detto...

continuo a non arrivarci
mi sento stupido :|

comunque non ci crede nessuno che è il prof buuu buu prooof sei un fake! XD

ok con questo mi sono assicurato il 4 sui test d'ingresso del prossimo anno %)

professore ha detto...

La matematica è una persona di sesso femminile che studia matematica. Il tipo con le mutande dice che quella persona di sesso femminile che studia matematica è bella.

Inoltre la scritta è al contrario. Per essere vista dritta bisognerebbe guardarla da dentro alle mutande (non è vero, ci volevano dei caratteri simmetrici a quelli, ma non c'erano). Quindi se la matematica vuole leggere quello che c'è scritto dovrebbe, ehm, non fatemi dire cose che non sta bene dire, via.

Anonimo ha detto...

il fine giustifica i mezzi si...ma prof,non esageri...lei ha una reputazione, è un uomo tutto d'un pezzo, non mi cada così...

professore ha detto...

Hai ragione. Basta, non spiegherò più le mie (ignobili) battute. E non mostrerò più mutandoni.

Anonimo ha detto...

beh questo è già qualcosa....noi studenti ci aspettavamo più professionalità!

fre ha detto...

tralasciando il fatto che non fa ridere...prof ma lei non dovrebbe dare il buon esempio?

Ronkas ha detto...

Oggi muore un mito.
Me l'avevano detto che i prof con le quarte si concedevano a battute più squallide e scandalose, ma non credevo fino a sto punto :|

professore ha detto...

Oh, volete smetterla? :-)

Ronkas ha detto...

Mio caro prof, io sono un integralista sostenitore della lingua dantesca nella sua forma più fine (come può vedere non uso "k", "x" o altre aberrazioni simili) ma, nel contesto del web si sta creando un vero e proprio sub-linguaggio, gergale certo, ma prettamente tecnico.
Basti pensare a tanti altri verbi e nomi (che non starò a citare) che stanno addirittura diventando di uso comune.

Nel caso specifico, "addare" è si forse un po' troppo esasperato, ma non dovrebbe scandalizzarsi, visto che è stato (neanche tanto recentemente) di inserire nello Zingarelli "googlare".