giovedì 14 ottobre 2010

Cose che voi umani

Il sottile confine che separa lo studente delle medie ancora bambino, vestito in modo normale, da quello che deve ogni giorno combattere contro impietosi attacchi ormonali, e che si veste mettendo in mostra le mutande e le forme di ciò che esse ricoprono, sta in una simpatica attività ideata dagli appartenenti al primo gruppo: attività che consiste nell'afferrare con due mani le mutande del compagno e tirare con forza verso l'alto.

Tale azione prende il nome di sparticulo.

9 commenti:

juhan ha detto...

A volte vorrei tornare studente: essere giovane!
Poi però, pensandoci, mi domando: una volta finita la scuola questi qui cosa faranno? I post per il Grande Fratello sono limitati e la trasmissione pare cominci a stufare, dall'Afghanistan forse ce ne andremo presto, i precari non avranno la pensione, in Olanda e Svezia bloccano gli immigrati, ...

zar ha detto...

Di solito all'esame di stato il livello della braga calata è salito un po'. Non tanto, non per tutti, ma qualcuno si salva.

topor ha detto...

Se ti può consolare, in ufficio da me trovi ancora frotte di quarantenni con la braga giù e la mutanda di fuori.
Però se provo a fare lo sparticulo mi denunciano per mobbing, o snorkeling, o come si chiama.
Aspettiamo che passi anche questa moda, come quella delle scarpe a punta.

troubledsleeper ha detto...

noi lo chiamavamo lo "smutandamento" ;)

blackcode ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=GMhtuSaRgUc

zar ha detto...

La sconfitta storica :-)

cradi ha detto...

un link come questo è troppo politicamente scorretto?
http://www.wolframalpha.com/input/?i=PolarPlot[%281+%2B+0.9+Cos[8t]%29+%281+%2B+0.1+Cos[24t]%29+%280.9+%2B+0.05+Cos[200t]%29+%281+%2B+Sin[t]%29%2C+{t%2C+-Pi%2C+Pi}]

Rosalina ha detto...

era un classico da me alle medie! quante risate certe volte...

zar ha detto...

Pare che lo sia ancora...